Combattere l’estetiste abusive: strategie e focus per il successo del tuo centro estetico

Denunciare le estetiste abusive: è davvero questo il tuo problema principale?

Mi dite come si segnalano le abusive?

Ma adesso le abusive fanno anche il laser in casa?

Propongono l’estetica base a 5€ non è possibile!!…

Ogni giorno riceviamo decine e decine di messaggi come quelli allegati.

Sembra che il problema principale del nostro settore stia diventando il:

“Come fare per denunciare un’estetista abusiva”

Unito allo sconforto più totale per la situazione attuale dell’estetica…

Eppure, le estetiste abusive dovrebbero essere l’ultimo dei tuoi problemi.

Se pensi che la concorrenza di chi opera illegalmente sia un ostacolo, alla crescita della tua attività.

Che ti stia facendo effettivamente perdere clienti.

Che sia il reale motivo per cui “chiudere definitivamente la serranda”

Allora amica mia ho una cattiva notizia da darti.

Hai un problema ben più grande delle abusive, che si chiama MARKETING.

Quello che devi capire è che: se il tuo cliente ideale è attratto da chi pratica la tua stessa professione in maniera disonesta, senza qualifiche, senza le minime norme di igiene e sicurezza…

Forse è ora di rivedere il tuo target di clientela, non pensi?

Facciamo una doverosa premessa: non c’è dubbio sulla scorrettezza di chi lavora nella totale illegalità, senza licenza, né sulla necessità di una giustizia più equa in Italia.

Ma, partendo da queste premesse, come dovresti agire?

Sprecare le tue energie combattendo contro i mulini a vento o concentrandoti solo su come il mercato dell’abusivismo ti stia facendo fallire non è il modo giusto di reagire.

La prima cosa da consapevolizzare è: LA CLIENTE CHE VA DALL’ABUSIVA NON È E NON SARÀ MAI UNA BUONA CLIENTE

La cliente da “estetista abusiva” sarà sempre una cliente alla ricerca del prezzo più basso a discapito di qualsiasi altra cosa (qualità, professionalità, ambiente…)

Per questo è un tipo di cliente che è meglio perdere piuttosto che avere in istituto. E pensa anche a questa cosa.

Se la stessa energia che impieghi per preoccuparti e “rosicare” la impiegassi per diventare una leader, un’autorità della ta zona.

Per aumentare la tua visibilità e i tuoi clienti FAN

Non avresti nemmeno tempo di pensare alle scappate di casa che fanno le unghie in cambio di quattro spicci.

Per farti un parallelismo con il mondo BIUTOP.

Il settore dell’estetica è sempre stato affollato di ex collaboratori, nuovi guru, presunti esperti (che spesso non hanno mai gestito un centro estetico in vita loro) che sono solo l’ombra di quello che noi facciamo da oltre 20 anni.

Ci preoccupa? No, assolutamente.

Se un’estetista o un’imprenditrice dell’estetica preferisce affidarsi all’ultimo dei guru o delle agenzie per risparmiare nel breve periodo, per poi ritrovarsi:

  • più confusa di prima
  • senza una reale guida
  • senza supporto e a rischio di danneggiare la sua attività…

Allora non è una nostra cliente target.

Non neghiamo che l’azione di concorrenti che copiano i nostri articoli, strategie, tecniche e che cercano di ingannare i nostri clienti fingendosi nostri consulenti, possa infastidire.

Tuttavia, l'unica cosa che possiamo fare è continuare a guardare avanti, con l'obiettivo di portare le estetiste verso il cassetto pieno e le ore libere.

Capiamo bene il tuo fastidio e la tua frustrazione, ma devi comprendere che la cliente di un’estetista abusiva non sarà mai una buona cliente per te.

Pensa a questo: la donna che è disposta a spendere 2.000€ per una borsa autentica, è la stessa che acquista una borsa contraffatta al mercato?

No…

La consapevolezza che dovresti avere è che chi decide di rivolgersi a un’estetista abusiva lo farà sempre e non sarà mai una buona cliente per te.

La domanda che dovrebbe ossessionarti ogni giorno è:

COME POSSO AGGIUNGERE PIÙ VALORE PER LE MIE CLIENTI O PER LE POTENZIALI TALI?”

“COME POSSO MIGLIORARE IL MIO SERVIZIO? RENDERLO PIÙ EFFICACE, PIÙ VELOCE E CHE DIA PIÙ RISULTATI”

Il valore che sei in grado di offrire è la vera ragione per cui sarai scelta rispetto agli altri.

Quindi, cerca di ignorare queste estetiste improvvisate, che non sanno nemmeno da dove iniziare quando si tratta di trattare una cliente.

Focalizzati su chi sei tu, su ciò che puoi offrire di unico e prezioso al mercato.

Lavora per distinguerti, per eccellere, per far sentire ogni cliente speciale e ben curata.

Una volta che ti sarai concentrata su questi aspetti, vedrai che la tua preoccupazione per le estetiste abusive svanirà.

Non perché il problema non esista, ma perché capirai che la tua energia è meglio investita altrove, nel fornire un servizio eccellente, nel costruire una tua presenza SOLIDA sul territorio e nel creare relazioni durature con i tuoi clienti.

Ricorda: il modo in cui riuscirai a comunicare la qualità del tuo lavoro parlerà più forte di qualsiasi estetista abusiva.

Non lasciare che queste figure ti distraggano dal tuo vero obiettivo: essere la migliore ed essere conosciuta come la migliore nella tua professione per donare bellezza e benessere alle tue clienti.

Articoli recenti

Facebook

Il percorso formativo di marketing, vendita e gestione aziendale per centri estetici più completo in Europa.

© 2021 MP Beauty SA

Informazioni di contatto